Falanghina del Sannio 2017 Docg Cantina colle di San Domenico

299

Colle di San Domenico

La Falanghina della cantina Colle di San Domenico è tardiva con colore verdognolo al bicchiere, profumo fine ed elegante e con un odore spiccato di banana.

Al palato si rivela secca, sapida con una delicata nota fruttata.

Ottima in abbinamento a piatti con base di pesce e con formaggi freschi.

Maggiori dettagli


In Stock

10,25 €

Vendemmia tardiva
Coltivate fin dall'antichità, la Falanghina si ottiene dai vigneti coltivati sui terreni collinari argillosi, calcarei, soleggiati che garantiscono un vino di alta qualità.

Zona di produzione: Provincia di Benevento con esclusione dei terreni di fondo valle
Uve: Falanghina Sannio in purezza
Età dei vigneti: superiore ai 10 anni
Esposizione dei vigneti : sud con orientamento dei filari nord-sud
Composizione del terreno: argilloso calcareo
Altitudine: tra 300 e 400 metri
Vendemmia: fine settembre
Vinificazione: dopo una pigiatura morbida il mosto fermenta a temperatura controllata in assenza di buccia (16/18°C)
Affinamento: in acciaio inossidabile
Affinamento in bottiglia: almeno 2 mesi

CARATTERISTICHE ORGANOLETTIDCHE
Colore: paglierino carico con riflessi verdognoli
Profumo: fine ed elegante con spiccato sentore di banana e mela verde
Sapore: secco, fresco, sapido, delicatamente fruttato
Abbinamento gastronomico: risotto con gli scampi, calamaretti in umido, crostacei in genere e formaggi freschi
Temperatura di servizio: 8/10°C<

ANALISI CHIMICA
Alcol % vol: 13
Zuccheri: inferiore a 2 g/l
Acidità totale: 5,50 - 6,00 g/l
Estratto secco netto: 22,00 g/l

TipologiaVino bianco
OrigineCampania
DenominazioneFalanghina del Sannio DOC
Formato0,75 l

Prodotti Correlati